Book Creator

Safer Internet Day "10 regole per navigare con sicurezza"

by Nancy Cancarè

Pages 2 and 3 of 17

dieci regole
NON MERITI DI VIVERE...
Speech Bubble
SEI BRUTTO...
Speech Bubble
per non cadere nella rete!!!
Loading...
Con il termine bullismo si indica una forma di comportamento sociale di tipo violento e intenzionale, tanto di natura fisica che psicologica, ripetuto nel corso del tempo e attuato nei confronti di persone più deboli
Loading...
Loading...
Il cyber bullismo è la manifestazione in Rete di un fenomeno più ampio.
Quest'ultimo è caratterizzato da azioni violente e intimidatorie esercitate da un bullo su una vittima.......
Il bullismo diventa così cyberbullismo
Loading...
Cadere nella rete dei cyberbulli è facile, ecco perché, dopo averne parlato in classe, noi ragazzi della IID, abbiamo pensato di realizzare un e-book con delle semplici regole che ci tutelano e ci permettono di navigare sicuri!!
Regola n. 1
Utilizza i social network come se fossero un'agenda, non un diario segreto!!
Non postare foto personali o dati privati, perchè qualcuno può prenderle e giocarci.
regola n.2
Se non sai con chi chatti (magari da mesi!) sappi che potrebbe trattarsi di un FAKE.
Se sai di chattare con un adulto, devi anche sapere che, probabilmente, questa persona avanzerà pretese o ti farà proposte da ADULTO: dietro un PROFILO BELLISSIMO potrebbe nascondersi un bruttissimo CEFFO!
I FAKE – ossia gli utenti fasulli – sono più di quanti immagini: ce ne sono di innocui, che si inventano identità posticce per gioco (o per noia), ma ce ne sono anche di INVADENTI e di PERICOLOSI.
REGOLA N.3:
Se capiti in un sito SEGNALATO (ossia vietato ai minori) resisti alla tentazione di dare una SBIRCIATA: i clic SELVAGGI e poco meditati potrebbero condurti in pagine contenente materiale pornografico altamente DISTURBANTE.
Regola n°4
Il gioco è bello quando il giocatore sei tu!
Non permettere a nessun social game o gioco online di trasformarti in uno zombie..a quel punto sarebbe lui a divertirsi con te e non il contrario!
Capire se, quando e quanto il gioco ti abbia giocato non è semplice ma prova a farti qualche domanda.
Chiediti: ho ancora tempo libero? Giocare mi rilassa? A fine giornata mi sento soddisfatto?...se hai risposto NO a tutte o quasi tutte queste domande, sei fuori tempo massimo.
PrevNext