Book Creator

il monachesimo

by Alessia Ruscetta

Cover

Loading...
IL MONACHESIMO
Loading...
Loading...
Loading...
Cos'è il monachesimo?
É un fenomeno religioso che consiste nell'abbandono, da parte di alcuni uomini, della vita sociale, per dedicarsi unicamente a Dio, attraverso la preghiera, la povertà e la carità.
I primi monaci cristiani appaiono in Egitto, nel 4° secolo. All' inizio vivevano isolati, poi si raggrupparono organizzandosi in comunità.
CHE COS'É IL MONACO?
La parola Monaco viene dal greco "MONOS" è colui che si isola dal mondo alla ricerca di una vita religiosa perfetta praticando il digiuno, la povertà,
la meditazione e la preghiera. I monaci si ritiravano in luoghi inaccessibili come deserto o alture.
LA GIORNATA DI UN MONACO
La giornata del monaco iniziava la mattina molto presto, tra l'una e le tre del mattino. Appena alzato il monaco si recava in chiesa per la preghiera notturna, si dedicava poi alla lettura della Bibbia e di altre opere fino al momento di recitare le laudi. I monaci producevano molto nei loro campi e nelle loro stalle. La loro organizzazione si basava sulla regola di San Benedetto "ORA ET LABORÁ ", ovvero "PREGA E LAVORA". Divide si trattava di una vita dedita al lavoro manuale e alla pregheria.
IL MONASTERO
Il monastero è l'insieme degli edifici dove vivono i Romani. La struttura del monastero comprendeva diversi ambienti: la chiesa, il cortile centrale, il refettorio, i dormitori e le cucine. Altri spazi destinati alla vita intellettuale come la biblioteca, lo scriptorium e la scuola. Locali per le attività produttive come il grano, il mulino, il frantoio, le cantine e gli orti. Infine il cimitero , perchè i monaci non lasciavano il monastero neppure dopo la morte.
FINE

PrevNext