Book Creator

La Divina Commedia a fumetti

by Caterina Pennestri'

Cover

Loading...
La Divina Commedia
Loading...
A Fumetti
Loading...
Loading...
Vieni a conoscere il mio viaggio
Oggi 7 aprile 1300, inizio il mio viaggio immaginario
Thought Bubble
Comic Panel 1
Mi sento smarrito e terrorizzato in questa selva oscura ma vedo una via d'uscita!
Speech Bubble
Comic Panel 2
Paradiso
Purgatorio
Inferno
Comic Panel 3
Il racconto di Dante inizia quando il poeta si smarrisce in una selva. Egli racconta il suo viaggio nei regni ultraterreni del peccato (Inferno), dell’espiazione (Purgatorio) e della salvezza (Paradiso).
Dante vede un colle illuminato dai raggi del sole; ma quando, contento, intraprende la salita del colle, è impedito nel cammino da tre fiere: una lonza (la lussuria), un leone (la superbia), e una lupa (l’avidità), che lo spingono indietro.
Grrrr...
Roooarr!
Che paura!!!
Speech Bubble
Comic Panel 1
io sono Virgilio!
Devi cambiare strada per
scampare all’orrida selva:
il viaggio si svolgerà attraverso i tre regni dell’oltretomba. Io stesso ti guiderò attraverso l’Inferno e il Purgatorio, mentre «un’anima più degna» ti farà da guida nel Paradiso.
Speech Bubble
Comic Panel 2
Dante è pieno di timori ma accetta l’invito del poeta latino (autore dell’Eneide), suo «maestro». Comincia così il viaggio che Dante compie sotto la guida di Virgilio.
Lasciate ogni speranza voi che entrate!
Comic Panel 3
Giunti alla minacciosa porta dell’Inferno, conosceranno personaggi memorabili come il nocchiero Caronte, che trasporta le anime attraverso il gelido fiume Acheronte.
Comic Panel 4
Porta dell'
Inferno
Comic Panel 1
Tra le fiamme del fuoco ho incontrato alcuni mostri degli inferi
Thought Bubble
Comic Panel 2
cerbero mostro a 3 teste
il minotauro
Comic Panel 3
Comic Panel 3
m
i
n
o
s
s
e
Comic Panel 4
c
a
r
o
n
t
e
Il viaggio continua. Dopo aver superato il temibile Minosse, giudice delle anime dannate, Dante e Virgilio si addentrano nel II cerchio infernale. Qui ascoltano la storia di Paolo e Francesca, un uomo e una donna uniti da un amore che nemmeno la morte può spezzare.
Clicca qui per conoscere la nostra
storia
PrevNext