Book Creator

MICRO E MACRO CONTESTO SCOLASTICO

by Natasha Garasci

Pages 2 and 3 of 8

Micro e macro contesto
Istituto di Istruzione Superiore R. Piria di Rosarno
Corsista Natascia Garasci
Loading...
Contesto scolastico...
Loading...
Loading...
Loading...
L’Istituto d’Istruzione Superiore “R. Piria” Liceo Scientifico, è situato a Rosarno in via Modigliani, in provincia di Reggio Calabria, in un’area a vocazione prevalentemente agricola.
Dotato di ambienti confortevoli e funzionali allo svolgimento delle attività didattiche e amministrative, quali: la Biblioteca, la Sala Video, Radio Web, Auditorium, Aula Magna, due palestre di cui una agonistica, due laboratori informatico-scientifico matematico con 27 postazioni, una lavagna multimediale e un laboratorio linguistico con 12 postazioni ed infine, laboratori di chimica e fisica e linguistico, 22 aule munite di LIM.


www.istitutopiriarosarno.gov.it
Loading...
Gli spazi "funzionali" della scuola...
Loading...
Loading...
L’istituto è la sede centrale, ospita la dirigenza, gli uffici amministrativi ed è facilmente raggiungibile con tutti i mezzi pubblici.
Gli ingressi sono facilmente praticabili da ogni accesso e gli spazi aula, in cui sono inseriti gli alunni disabili, sono agevolmente fruibili.
Sono state eliminate le barriere architettoniche mediante l'allestimento di accessi idonei (rampe) per gli alunni in situazione di handicap motorio ed è pienamente utilizzabile un ascensore per l'accesso al piano superiore. L'istituzione scolastica è attrezzata di aule spaziose, corridoi e porte accessibili da carrozzine, uscite di sicurezza facilmente raggiungibili ed utilizzabili da parte di tutti gli alunni, servizi igienici alunni, separati, per maschi e per femmine, servizi igienici alunni disabili servizi igienici docenti, cortile
Il liceo scientifico presso la sede di Rosarno, presente i seguenti Indirizzi di studio:

•SCIENTIFICO - OPZIONE SCIENZE APPLICATE

•SCIENTIFICO

•LINGUISTICO

•SCIENTIFICO - SEZIONE AD INDIRIZZO
OBIETTIVI FORMATIVI

il nostro Istituto pone l’attenzione sulla centralità dell’alunno, futuro cittadino del mondo, come studente e come persona, per favorire un apprendimento attivo, critico ed efficace in relazione ai continui cambiamenti che avvengono nella società. Si è consapevoli, difatti, che la conoscenza può produrre cambiamenti significativi nel sistema di valori e che, pertanto, la scuola ha il compito di contribuire a questo processo, stimolando e favorendo la diffusione del sapere, del saper fare, del saper agire, del saper essere e la promozione di competenze per la vita.
L’identità della nostra scuola, espressa nel Piano dell’offerta formativa triennale, si evidenzia dal connubio di mission, e vision.
La mission mira a garantire il successo formativo di ogni allievo favorendo:
- la maturazione e la crescita umana
- lo sviluppo delle potenzialità e personalità
- le competenze sociali e culturali.
La vision, invece, ha come obiettivi prioritari:
- il raggiungimento dell’equità degli esiti,
- la valorizzazione delle eccellenze,
- il successo scolastico e la crescita sociale.
Il processo innovativo che la scuola intende adottare si basa su tre assunti fondamentali:
ACCOGLIERE, FORMARE e ORIENTARE!
L'Istituto offre un'ampia proposta di attivita' per gestire gli studenti che necessitano di inclusione, conformemente al Piano per l'inclusione. Si utilizzano materiali didattici, multimediali, modulistica specializzata, supporti informatici, audiovisivi, Lim ecc.
All'interno della scuola e' presente un nucleo di docenti specializzati, anche sull'autismo, a supporto dei docenti curriculari per individuare e promuovere attivita' specifiche per alunni che presentano difficolta' di apprendimento. Sono presenti anche gli Assistenti socio-educativi
L'alunno con disabilità è parte integrante del tessuto scolastico e la realizzazione di una reale integrazione sia didattico-educativa che relazionale e' il fine verso cui tendere e prevede concrete forme di collaborazione tra scuola e territorio affinche' si realizzino tutte le condizioni di supporto che potranno sicuramente facilitare il processo d'integrazione scolastica e sociale.
Anche i docenti curriculari mostrano attenzione nei confronti degli alunni BES, con o senza diagnosi, vi e' un costante e proficuo rapporto con alcune famiglie degli alunni per l'attuazione di tutti gli interventi necessari
La scuola realizza realizza, attivita' di accoglienza per gli studenti stranieri sia con Erasmus che con moduli nell'ambito dei PON, percorsi di lingua italiana per gli studenti stranieri, garanzia di successo scolastico e inclusione nel mondo del lavoro.
La scuola contrasta le azioni di bullismo e cyberbullismo con specifici programma anche in collaborazione con il Tribunale per i Minori.
L'istituto è stato insignito del Premio quale prima scuola in Italia ad aver adottato il libro "Liberi di scegliere" del giudice Di Bella.
CLICCA QUI...
«L'obiettivo principale della scuola è quello di creare uomini che sono capaci di fare cose nuove, e non semplicemente ripetere quello che altre generazioni hanno fatto». (Jean Piaget)
Fine
PrevNext