Book Creator

Prodotto multimediale

by Teresa Pisani

Cover

Loading...
Loading...
Loading...
Corso di Specializzazione sul Sostegno
Loading...
VII CICLO
Loading...
Scuola secondaria di primo grado
Loading...
PRODOTTO MULTIMEDIALE
Prof.ssa Marcella Panariello
Loading...
OK, BOOMER: lo slang giovanile
Loading...
Anno accademico 2021/2022
Loading...
Teresa Pisani matr. U.007731
Ok, boomer : lo slang giovanile
Prodotto: Padlet contente le parole tipiche dello slang giovanile con la loro “traduzione” in lingua italiana.
Utenti: Alunni della II classe sezione G della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto comprensivo "Gallicano nel Lazio".

Contesto classe: La classe è composta da 22 studenti, 10 femmine e 12 maschi, tra cui 3 alunni con DSA e un alunno certificato con la L. 104/92 che presenta un ritardo mentale lieve, in comorbilità con disturbo della sfera emotiva, disprassia, disturbo dell’attenzione con iperattività ( DSM-5 cod. 22, 10 F,12 M), classificato sulla base dell'ICD10 come disturbo globale dello sviluppo e delle attività scolastiche (cod. F 83).
Conoscenze: conoscere la definizione di testo espositivo, il suo scopo e le sue caratteristiche; conoscere la struttura dell'organizzazione delle informazioni in un testo espositivo; conoscere le caratteristiche dello stile e del linguaggio utilizzato in un testo espositivo; conoscere le modalità di organizzazione e condivisione di informazioni e apprendimenti; conoscere i codici di comportamento e di comunicazione generalmente accettati in ambienti e società diversi.
Abilità: Ricavare informazioni da testi espositivi per documentarsi su un argomento specifico o per realizzare scopi pratici; confrontare, su uno stesso argomento, informazioni ricavabili da più fonti, selezionando quelle ritenute più significative e affidabili; riformulare in modo sintetico le informazioni selezionate e riorganizzarle in modo personale; saper selezionare le fonti; produrre messaggi chiari e pertinenti in un registro il più adeguato possibile alla situazione; comprende diversi punti di vista, procedimenti e soluzioni; utilizzare le strategie dell’apprendimento condiviso e del lavoro di gruppo.
Competenze: L'alunno ascolta e comprende testi di vario tipo "diretti" e "trasmessi" dai media; espone oralmente all'insegnante e ai compagni argomenti di studio e di ricerca; usa manuali delle discipline o testi divulgativi nelle attività di studio personali e collaborative per ricercare, raccogliere e rielaborare dati, informazioni e concetti; costruisce sulla base di quanto letto testi o presentazioni con l'utilizzo di strumenti tradizionali e informatici.
Obiettivi e finalità
Imparare a riconoscere e a scrivere un testo espositivo; trasmettere al lettore informazioni e conoscenze relative a un argomento, un fenomeno, un concetto in modo chiaro e con linguaggio appropriato; imparare a collaborare e a condividere informazioni e materiali; imparare a rispettare idee e comportamenti diversi dai propri.
Il progetto didattico è stato realizzato sia sulle osservazioni fatte su tutto il contesto classe che sulla base del PEI dell'alunno con disabilità, al fine di individuarne i punti di forza utili a pianificare al meglio l'attività didattica che si propone di: fare ricorso ad un approccio laboratoriale per suscitare maggiore interesse negli studenti; favorire l' uso delle TIC per un approccio che da ludico si trasformi in contenutistico; promuovere la capacità di ascolto e di rielaborazione delle informazioni; potenziare l’autostima degli alunni; aumentare l’accettazione delle regole condivise nelle conversazioni collettive; gestire il comportamento e l’espressione delle emozioni in modo appropriato ai contesti relazionali.
Insegnamenti coinvolti: Italiano, Educazione Civica
Tempi di attuazione: febbraio-marzo 2023
Metodologie utilizzate: lezione frontale e partecipata, brainstorming; flipped classroom; cooperative learning.
TIC utilizzate: LIM, Word Art, video, siti web, book creator, panquiz, padlet.
PrevNext