Book Creator

Il lamento della Terra

by Maria Chiara Migliozzi

Cover

Loading...
IL LAMENTO DELLA TERRA
Tu uomo fermati e prova a osservare i monti lontani,
il cielo e il mare,
le chiare albe e gli ardenti tramonti
le chiome al vento e gli orizzonti.

Sono la Terra fragile e imperfetta
e tu uomo non mi hai protetta.
Eppure conosci la mia ricchezza
ma continui a ferire la mia bellezza.

Gas, veleni e inquinamento
da tempo mi danno il tormento.
Le vedi le mie ferite?
Le foreste sono quasi sparite.
Lo senti il mio lamento?

Lo affido al filo d’erba e al vento.
Rivolgo a te una muta preghiera:
guarda questa Terra che si dispera,
rendi migliore il tuo mondo
ma fallo da cima a fondo.

Ti prego curami con pazienza,
non infliggermi altra violenza!
Ama il Pianeta perché ti assicuro
senza di me non c’è futuro!
Maria Ruggi

You've reached the end of the book

Read again

Made with Book Creator

PrevNext