Book Creator

(copy) Libro nuevo

by Ivan

Cover

Loading...
GIOVANNI BOCCACCIO
Loading...
PRODOTTO DA IVAN REHO E LORENZO FERILLI
Loading...
La vita di Giovanni Boccaccio
Giovanni Boccaccio nasce a Certaldo nel 1313.
Nel 1327 il padre lo portò a Napoli, dove viveva una vita agiata, per istruirsi nell' "arte della mercatura".
Nel 1340 i bardi fallirono allora lui torna a Firenze, successivamente nel 1348 a Firenze si diffuse la peste.
Il padre di Boccaccio morì di peste e così Giovanni iniziò a comporre il Decamerone .
Nel 1350 conosce Francesco Petrarca e nel 1360 viene allontanato dall'incarichi pubblici , nel 1365 ritorna a svolgere incarichi pubblici .
Ed infine inizia a commentare la divina commedia e nel 1375 muore.
La struttura del Decamerone
Il Decameron a una struttura a cornice ed è stato scritto quando a Firenze c'era la peste ovvero nel 1348.
I temi del Decamerone
I temi del Decamerone sono l'amore , la fortuna e l'intelligenza.
Le situazioni più frequenti sono :
La beffa;
La fortuna;
L'intelligenza;
Le vicende amorose ;
Nobiltà d'animo .
CHICHIBIO E LA GRU
Qui siamo nella sesta giornata dove ci sono i motti spiritosi.
Brano Chichibio e la gru , tra Currado e Chichibio
Currado , per amore degli ospiti che erano con lui, non volle rispondere alle parole di Chichibio.
ma disse "poichè tu sostieni di farmi vedere le gru vive , cosa che io non ho mai sentito dire , io lo voglio vedere domani mattina , e allora mi riterrò soddisfatto.
Ma se non sarà cosi , io ti farò sistemare in modo tale che ti ricorderai di me".
La mattina dopo andarono , con i cavalli , verso una fiumana dove di solito si vedono delle gru.
Quando arrivarono , Currado disse " ora vedremo chi ieri sera aveva ragione".
Chichibio vedendo la furia di Currado , doveva trovare una prova per dimostrare ciò che aveva sostenuto con la bugia.
Non sapendo come riuscire a cavarsela , aveva una paura terribile , e volentieri se ne sarebbe andato, perchè vedeva tutte le gru su due piedi.
Dialogo tra Chichibio e Currado
PrevNext