Book Creator

LE PIANTE E I LORO MISTERI

by 5B 5C PRIMARIA DANTE ALIGHIERI CESENA

Pages 4 and 5 of 17

LE PIANTE E I LORO MISTERI
GLI ALUNNI DI 5B e 5C
SCUOLA PRIMARIA DANTE ALIGHIERI CESENA
PER IL PROGETTO "CAMBIAMO MARCIA"
Abbiamo iniziato il nostro viaggio nel mondo delle piante, osservando quelle che ci offre il giardino della scuola, dalle semplici piante del prato, ai grandi alberi. Poi abbiamo incontrato Nadia Fellini, una scienziata che ci ha accompagnati a scoprire i loro segreti attraverso tante domande. Abbiamo scoperto che la massa vegetale è il 99,7% di tutti i viventi del pianeta.
Nonostante le piante siano così presenti intorno a noi, Nadia ci ha fatto un test che mostra come, davanti a un'immagine con diversi elementi, tendiamo a non vedere le piante, la chiamano CECITÀ PER LE PIANTE, questo dipende dal fatto che l'uomo per migliaia di anni ha cacciato per poter sopravvivere, ed i nostri sensi ancora adesso tendono a concentrarsi sul mondo animale.
Loading...
Le piante si muovono? Abbiamo scoperto che seguono la luce e che modificano la direzione del loro movimento in base alla fonte luminosa.
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Vedendo le immagini accelerate del loro sviluppo, dal momento della germinazione, le piantine sembrano tante ballerine che si muovono tutte insieme.
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Una nuova domanda: le piante SCELGONO?
Per trovare la risposta Nadia ci ha mostrato la cuscuta, una pianta parassita, che non ha fotosintesi, non è quindi in grado di nutrirsi ed ha bisogno di attaccarsi ad un'altra pianta. Se ne ha la possibilità sceglie sempre di attaccarsi a piante più tenere.
Le piante DORMONO? Anche qui abbiamo fatto delle ipotesi:
- non dormono non possono svolgere attività come la respirazione o la fotosintesi;
- dormono solo di notte quando non fanno la fotosintesi.
La risposta è arrivata da un filmato che mostrava la stessa pianta in due momenti diversi, la forma e posizione della chioma appariva diversa e ci ha fatto capire che in un caso la pianta riposava, nell'altro era bella sveglia. Chissà forse sognano anche... Gli scienziati per verificare questa ipotesi hanno misurato l'attività elettrica delle piante nei diversi momenti della giornata e nelle diverse stagioni.
Le piante COMUNICANO?
Eccome! Hanno una vera rete di comunicazione sotterranea, aiutate da funghi trasmettono alle altre piante segnali di diverso tipo, di pericolo se c'è una minaccia, o di benessere, e le piante che stanno per morire inviano alle altre vicine tutti i nutrienti, affinchè possano crescere sane e robuste
PrevNext