Book Creator

La Costituzione e i 12 Principi Fondamentali

by Domenico Pianese

Cover

Loading...
La Costituzione della Repubblica Italiana
La Costituzione italiana fu elaborata dopo la seconda guerra mondiale, in seguito ad un referendum popolare, tenutosi il 2 giugno 1946.

A questo referendum TUTTI gli italiani, per la prima volta, votarono per scegliere fra Monarchia e Repubblica, e fu questo che diede esito favorevole alla Repubblica.

Il vero e proprio progetto di Costituzione fu approvato il 22 dicembre 1947, ma solo nel 1° gennaio 1948 entrò in vigore la Costituzione della Repubblica Italiana.
Per Costituzione si intende l'insieme delle norme fondamentali di un ordinamento giuridico, cioè le regole che disciplinano i tratti essenziali dell'organizzazione dello Stato e le relazioni fra questo e i cittadini.
Questa nostra Costituzione possiede quattro caratteristiche fondamentali:

- è scritta, in quanto è contenuta in un documento scritto;
- è votata, poichè è stata redatta da un'Assemblema costituente eletta dal popolo il 2 giugno 1946;
- è rigida in senso forte, perchè essa non può essere modificata da leggi ordinarie, ma solo da leggi costituzionali, e prevedendo un sistema di controlli di conformità delle leggi;

- è lunga poichè riconosce anche i diritti sociali edeconomici, oltre a quelli civili e politici.
La Costituzione italiana è costituita da 139 articoli.
I primi 12 articoli enunciano i principi fondamentali;
la prima parte della Costituzione, costituita dagli articoli dal 13 al 54, è dedicata ai diritti e ai doveri dei cittadini;
la seconda parte, costituita dagli articoli dal 55 al 139, è dedicata all'ordinamento della Repubblica.
Ripassiamo, ciò che finora abbiamo letto, attraverso questo divertente quiz...
clicca qui
Arrivati a questo punto, affronteremo i primi 12 articoli...
I PRINCIPI FONDAMENTALI
Sono i diritti inviolabili della persona, che non possono essere rinunciati. Sono diritti riconosciuti a tutti, non soltanto ai cittadini italiani, ma a tutti quelli che si trovano sul territorio italiano.

Essi sono 12:
Art. 1 L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
Art. 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.
PrevNext