Book Creator

GLI AUSTRALOPITECHI

by Alfonsina Alessia Iorio

Cover

Loading...
GLI AUSTRALOPITECHI
Loading...
LE SCIMMIE DEL SUD
v
VIVEVANO NELLA SAVANA IN GRUPPI DI 15 E DORMIVANO
SUGLI ALBERI MENTRE DI GIORNO SI SPOSTAVANO.
Comunicavano con GESTI e GRIDA
Thought Bubble
AUSTRALOPITECO
COM'ERA FISICAMENTE?
- Aveva cervello piccolo e fronte bassa;

-Corpo ricoperto di peli;

-Braccia lunghe;

-Camminava su due gambe;

-Era in grado di afferrare bastoni e pietre per difendersi dagli animali feroci e per aprire frutti duri.
COSA MANGIAVA?
ERA ONNIVORO E MANGIAVA...
BACCHE
ERBA E FOGLIE
PICCOLI ANIMALI
L'australopiteco Lucy
LUCY E’ IL NOME DELL’OMINIDE CHE FU
RITROVATO NEL 1974 DAI PALEONTOLOGI IN
ETIOPIA (AFRICA).
Era una donna di circa 18 anni, vissuta 3,5 milioni di
anni fa.
Dall'analisi dello
scheletro, i paleontologi hanno capito che Lucy era alta tra 110 e i 120 cm,
pesava circa 25 kg, aveva una faccia ancora simile a quella delle scimmie e un
cervello poco più grande di quello di uno scimpanzé
PrevNext