Book Creator

Il calcolo letterale: addizione, sottrazione e moltiplicazione tra monomi

by Michelangelo Parente

Cover

Loading...
Il calcolo letterale:
Loading...
addizione, sottrazione e moltiplicazione tra monomi
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Michelangelo Parente
Loading...
Loading...
Loading...
Il calcolo letterale
Si dice espressione algebrica letterale (o semplicemente espressione algebrica) una espressione in cui compaiono lettere che rappresentano numeri.

Calcolare il valore di una espressione letterale per determinati valori attribuiti alle lettere significa sostituire a ciascuna lettera il corrispondente numero e calcolare il valore dell’espressione numerica così ottenuta.
Comic Panel 1
I monomi
I monomi sono espressioni matematiche costituite dal prodotto tra una parte numerica ed una parte letterale, in cui la parte numerica del monomio è un qualsiasi numero (positivo, negativo, intero, frazione, decimale finito, decimale periodico, irrazionale), mentre la parte letterale è costituita dal prodotto di potenze con base letterale ed esponente intero positivo.
Esempio di monomio ed operazioni tra monomi
Le operazioni che si possono svolgere con i monomi sono le seguenti:
- addizione tra monomi;
- sottrazione tra monomi;
- moltiplicazione tra monomi;
- divisione tra monomi;
- potenza di un monomio.
Procediamo alla spiegazione delle prime tre operazioni.
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Addizione e sottrazione tra monomi
L'addizione e la sottrazione tra monomi è possibile soltanto quando i monomi hanno la stessa parte letterale.
Esempio addizione tra monomi:
3a + 4a + 5b = 7a + 5b
4a + 4a = 8a
Esempio sottrazione tra monomi:
7c - 4c - 2d - 4t = 3c - 2d - 4t
2c - 2c = 0
https://youtu.be/senn7rEPNBo
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Moltiplicazione tra monomi
La moltiplicazione tra due monomi permette di determinare un monomio che ha:
❑ parte numerica data dal prodotto delle parti numeriche;
❑ parte letterale data da tutte le lettere dei singoli monomi, ciascuna con esponente uguale alla somma degli esponenti delle omonime lettere.

Le proprietà delle potenze sono fondamentali per la risoluzione delle moltiplicazioni tra monomi.
PrevNext