Book Creator

Su il sipario

by Maria Grazia Fumagalli

Cover

Loading...
Loading...
Su il sipario!
Loading...
dal Seicento al Novecento
Loading...
UdA 02 - Terza & Quarta CAT
Per cominciare...
La vita non è che un'ombra che cammina
di William Shakespeare

Macbeth - Act V - Scene 5
Soliloquy
Kenneth Branagh
Il teatro elisabettiano
Nel corso del Seicento, il teatro diventa il mezzo di espressione privilegiato della cultura barocca, perché si presta più di altri
  • alla sperimentazione e
  • alla mescolanza di generi e linguaggi.

Fino alla metà del Cinquecento, il teatro europeo era rimasto strettamente legoto alle rappresentazioni sacre, che avevano lo scopo di trasmettere valori morali al pubblico.

Durante il regno di Elisabetta I, il teatro inglese cambia radicalmente, mediante il sorgere dei primi teatri stabili che propongono spettacoli a pagamento, in cui recitano attori professionisti e rivolti alla classe popolare media.

La grande stagione teatrale inglese va dal 1580 al 1642 e trova la sua più alta realizzazione nelle opere di William Shakespeare, di altissima qualità poetica.
Analisi di un testo teatrale
Triangle;
Mettiti alla prova
Romeo e Giulietta
Il dramma in cinque atti è ambientato nella città di Verona nel tardo Medioevo.

Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti, protagonisti della tragedia, appartengono a due nobili famiglie da lungo tempo acerrime nemiche.
Durante una festa in casa Capuleti, Romeo si introduce mascherato nel palazzo e vede per la prima volta la bellissima Giulietta di cui si innamora all'istante, ricambiato.
Romeo chiede subito al suo confessore, frate Lorenzo, di celebrare di nascosto le nozze con Giulietta: il frate acconsente, sperando così di portare pace tra le due famiglie.
La situazione però precipita perché Tebaldo, cugino di Giulietta, incontra Romeo e lo provoca a duello. Romeo rifiuta di combattere, ma il suo migliore amico Mercuzio accetta la sfida e rimane ucciso. Accecato dall'ira, Romeo uccide Tebaldo; viene quindi bandito dalla città e si rifugia a Mantova.

Quando il padre comunica a Giulietta l'imminenza delle sue nozze con Paride, la giovane si accorda con frate Lorenzo per simulare, grazie a una pozione segreta, la propria morte; al risveglio avrebbe potuto fuggire con Romeo, nel frattempo informato del piano.
Per un contrattempo, però, Romeo resta all'oscuro della finzione; ricevuta la notizia della morte di Giulietta, si procura del veleno e si reca sulla tomba dell'amata dove beve la fiala mortale. Pochi istanti dopo Giulietta si risveglia dal profondo sonno e, scoperto il cadavere dell'amato, si pugnala a morte.
Al cinema... e non solo
Romeo e Giulietta (1968) diretto da Franco Zeffirelli noto per essere una tra le rappresentazioni più fedeli al testo scritto
William Shakespeare's Romeo + Juliet (1996) diretto da Baz Luhrmann - rielaborazione in chiave postmoderna
Shakespeare in Love (1998) diretto da John Madden - narra l'amore di Shakespeare per una nobildonna, Lady Viola.
West Side Story (2021) diretto da Steven Spielberg, tratto dall'omonimo musical di Bernstein, Sondheim e Laurents.
PrevNext