Book Creator

Regoliamoci... Non c'è benessere seza regole

by tiziana carrato

Cover

Loading...
"Regoliamoci...

Non c'è benessere senza regole"
Loading...
Conoscere la storia per comprendere l'importanza delle leggi
Con i docenti della nostra classe, abbiamo iniziato delle attività didattiche per capire l'importanza delle regole e i benefici che se ne possono trarre. La professoressa ci ha spiegato attraverso lo studio della storia, il lungo percorso che ci ha portati alla nascita delle leggi e delle norme che oggi ci garantiscono diritti e doveri. Successivamente ci sono stati somministrati due questionari per permetterci di esprimere le nostre opinioni. Utilizzando il Brainstorming, attività
importante da fare a scuola, perché permette agli alunni di esprimere liberamente le proprie idee e di trovare soluzioni a problemi o di effettuare scelte .
La Costituzione Italiana
Art. 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.
Art. 3
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.
LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI
“La Dichiarazione universale dei diritti umani è il primo documento organico, in materia di diritti umani, adottato a livello internazionale”
L'AGENDA 2030
L'Agenda 2030 mira a garantire il benessere di tutte le persone, lo sviluppo economico, la protezione dell'ambiente, affrontando aspetti come la pace, lo Stato di diritto e il buongoverno, essenziali per la promozione dello sviluppo sostenibile.
Grafici e statistiche
Durante le ore di matematica abbiamo studiato i grafici, le statistiche e le percentuali, che ci hanno permesso di comprendere in forma visiva, grazie alla loro facile lettura , la descrizione di un fenomeno , dandoci la possibilità di esaminare in modo globale e di metterne in evidenza le variazioni nel tempo o nello spazio.
PrevNext