Book Creator

Desafinado

by Annacarolina Cesaro

Pages 6 and 7 of 10

Heading 1
Suspendisse in vehicula justo. Nunc fringilla lacinia tortor, sed pellentesque odio pharetra a. In finibus, est eu hendrerit fringilla, enim ex lobortis turpis, fermentum commodo ex sem eu eros. Vivamus auctor nisi nec tellus lobortis varius. Vivamus nec tortor ullamcorper odio commodo vulputate. Nulla nec porttitor arcu, in porttitor lectus. Phasellus eget dui volutpat, tincidunt tortor efficitur, tempor enim. Duis vel tortor lectus. Integer molestie, augue vitae semper elementum, quam magna varius nibh, ac iaculis nisl sem vel turpis. In luctus pellentesque dolor eget scelerisque. Donec vulputate vestibulum dui vel mattis. Sed fermentum libero sed eleifend eleifend. Quisque sollicitudin mauris ullamcorper scelerisque maximus. Aenean non nulla feugiat, porta sem at, iaculis massa. Vivamus euismod hendrerit placerat.
A Bossa Nova - un Jazz latino
La Bossa Nova è un samba eseguito in maniera minimalista, sia per l’uso della voce, sia per il ruolo della chitarra, ridotta ad accompagnamento sincopato con il pollice a pizzicare sui bassi e le dita a “strappare” generalmente tre corde fondamentali dell’accordo. Altra caratteristica tipica è l’assenza di “attacchi certi”, che ne definiscono pertanto la difficoltà esecutiva.
João Gilberto venne identificato come portavoce principale di questo nuovo stile musicale.
La sua chitarra, il suo “cantar baixinho” (il suo modo di cantare quasi sottovoce) innovarono completamente il concetto di musica in Brasile.
Desafinado
Tom Jobim e Newton Mendoça
Siamo alla fine degli anni Cinquanta, a Ipanema, Rio de Janeiro, nella casa del compositore e pianista brasiliano Newton Mendonça, in compagnia sua e del suo amico Antonio Carlos Jobim, detto Tom, uno dei più famosi compositori, musicisti e cantanti del Brasile.
Comic Panel 1
Perchè "Desafinado"?
La collaborazione di Tom e di Newton diede in quegli anni vita ad alcune delle composizioni più famose in assoluto della musica brasiliana.
 
Il brano “Desafinado” pare proprio essere stato ideato in riferimento ai quei cantanti “stonati” che i due musicisti erano costretti ad accompagnare tutte le sere nei fumosi locali di Rio. Avrebbero scritto un brano che sembrasse una difesa degli “stonati”, ma talmente complesso e ricco di accordi dissonanti che, cantato da uno di loro, lo avrebbe messo in serie difficoltà.
Comic Panel 1
Loading...
Comic Panel 1
Loading...
Loading...
Loading...
Quiz Time
La ruota della fortuna
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1

You've reached the end of the book

Read again

Made with Book Creator

PrevNext