Book Creator

Sepùlveda cl. 4°

by Iolanda Galdiolo

Cover

Loading...
Sepùlveda
Loading...
Loading...
Loading...
Lavori e riflessioni degli alunni delle classi quarte della Scuola Primaria "Gianni Rodari" sul libro "Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza".
PRIMO CAPITOLO
Nel libro si parla della
PRIMAVERA
Per me la stagione più bella è quella della primavera, perchè iniziano a sbocciare i fiori e iniziano ad uscire le lumachine ma anche perchè nell’aria c’è un buon profumo.
Questa primavera però la passeremo in casa..... ma non importa perchè la primavera è ovunque ,soprattutto nel nostro cuore.

Sara A.
Filastrocca di primavera:
più lungo è il giorno, più dolce la sera.
Domani forse tra l’erbetta
spunterà la prima violetta.
O prima viola fresca e nuova
beato il primo che ti trova,
il tuo profumo gli dirà,
la primavera è giunta, è qua.
Gli altri signori non lo sanno
e ancora in inverno si crederanno:
magari persone di riguardo,
ma il loro calendario va in ritardo.
Giulia
A me piace tantissimo la primavera, prima di questa quarantena, al sabato o alla domenica andavo a visitare parchi e fattorie con la mia famiglia. 
Giocavamo a palla in mezzo a fiori meravigliosi e ammiravo panorami stupendi. Adesso, se guardo fuori dalla finestra, vedo solo mia nonna che stende il bucato. 
Mi piacerebbe tantissimo poter andarci anche ora.
Alessia B.  
Ilaria B.
Ogni primavera, dalla mia finestra, vedo questo bellissimo albero.
Un ciliegio fiorito o un albero di popcorn?
Mattia O.

PrevNext