Book Creator

Il calcio a cinque

by Fabio Della Corte

Pages 4 and 5 of 14

Regole, storia e concetti
Thought Bubble
E' il mio sport preferito!
Il calcio a cinque
Il calcio a cinque è uno sport di squadra che è stato sviluppato negli anni '30 in Sud America, ma è stato riconosciuto come sport internazionale dalla FIFA solo nel 1989. Le regole del gioco sono simili a quelle del calcio tradizionale, ma ci sono alcune differenze significative.
Una delle principali differenze è che il calcio a cinque si gioca con una palla più piccola e più pesante rispetto a quella utilizzata nel calcio tradizionale
Rounded Rectangle
Loading...
Il numero di giocatori in campo è ridotto a cinque, inclusi il portiere e quattro giocatori di movimento.
Loading...
Loading...
Loading...
Le sostituzioni sono illimitate e possono essere fatte in qualsiasi momento durante la partita.
Speech Bubble
Loading...
Loading...
Il campo di gioco misura circa 40 metri in lunghezza e 20 metri in larghezza, con porte di 3 metri di larghezza e 2 metri di altezza. 
Thought Bubble
Loading...
ll portiere è l'unico giocatore che può toccare la palla con le mani all'interno della propria area di rigore, mentre tutti gli altri giocatori devono utilizzare i piedi, le gambe e la testa per controllare e passare la palla.
Rounded Rectangle
Loading...
Guardiamo insieme questa VIDEOLEZIONE !
Ascoltiamo insieme come sono suddivisi i tempi di gioco!
L' obiettivo del gioco è segnare più gol possibili nella porta avversaria, evitando che la propria porta venga violata. 
Vince la squadra che segna più gol al termine della partita.
Svolgi questo gioco con le nozioni che abbiamo letto nel libro fino a questo momento !!
Anche nel calcio a cinque, come nel calcio tradizionale, ci sono il calcio d'angolo e le rimesse laterali
Ellipse;
Il calcio d'angolo nel calcio a cinque si effettua quando la palla oltrepassa la linea di fondo dopo essere stata toccata per ultima da un difensore della squadra in difesa
Rounded Rectangle
Le rimesse laterali nel calcio a cinque si effettuano quando la palla esce dal campo di gioco lungo le linee laterali, dopo essere stata toccata per ultima da un giocatore di una delle due squadre. In questo caso, il giocatore che effettua la rimessa deve toccare la palla con entrambi i piedi mantenendosi all'interno del campo di gioco.
PrevNext