Book Creator

Intelligenza Emotiva

by alessandra.f85@hotmail.it

Cover

Loading...
Loading...
!
Loading...
!
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Intelligenza Emotiva
Loading...
Loading...
Loading...
!
Loading...
!
Loading...
Cos'è l'Intelligenza Emotiva?
Comic Panel 1
L'intelligenza emotiva è la capacità di comprendere, utilizzare e gestire le proprie emozioni in modi positivi per alleviare lo stress, comunicare in modo efficace, entrare in empatia con gli altri, superare le sfide e i conflitti. Questo significa essere consapevoli che le emozioni possono guidare il nostro comportamento e avere un impatto sulle persone e imparare a gestire quelle emozioni, sia le nostre che quelle degli altri. L'intelligenza emotiva serve a costruire relazioni più fortiavere successo a scuola e al lavoro e perseguire efficacemente i tuoi obiettivi di carriera e personali. Può anche aiutarti a connetterti con i tuoi sentimenti, trasformare l'intenzione in azione e prendere decisioni su ciò che conta davvero per te. 
Come sviluppare l'Intelligenza Emotiva
L'intelligenza emotiva può essere appresa o migliorata.
Sviluppare forti capacità di intelligenza emotiva ti consentirà di sviluppare capacità quali: entrare in empatia con il tuo team, comunicare in modo efficace e gestire i conflitti. Altri indicatori dell’intelligenza emotiva sono:
Vocabolario emotivo:
le persone con un buon livello di intelligenza emotiva sono capaci di parlare delle proprie emozioni, di raccontarle e quindi di gestirle. Al contrario, chi non ha un vocabolario emotivo sviluppato ha difficoltà ad accedere al proprio mondo emotivo e identificare le emozioni negli altri e in se stessi. 
Adattabilità e curiosità: 
una persona emotivamente intelligente è adattabile e flessibile e non teme i cambiamenti. Si adatta facilmente alle situazioni nuove sul lavoro e nella vita privata, è incuriosito dalle novità e non ha paura di sperimentare.
Essere indipendente:
una delle caratteristiche dell’intelligenza emotiva è non dipendere dal giudizio degli altri. La persona, essendo pienamente consapevole delle proprie emozioni, se ne assume anche la responsabilità di fronte agli altri e valuta quando è il caso di condividerle.

Le 5 componenti dell'Intelligenza Emotiva secondo Goleman
Secondo Goleman l’intelligenza emotiva è costituita da 5 competenze fondamentali per il nostro benessere, sia a livello personale che a livello sociale. Le 5 componenti sono:
AUTOCONSAPEVOLEZZA
L’autoconsapevolezza è la capacità di riconoscere un’emozione nel momento in cui si presenta. Se conosciamo le nostre emozioni, come si presentano e in che occasioni, non saranno fenomeni sconvolgenti per noi.
Prendiamo ad esempio le situazioni in cui è richiesta una nostra performance, come un esame, in cui potremmo agitarci molto. Imparando a utilizzare la nostra intelligenza emotiva, quando l'ansia arriverà la riconosceremo e la potremo affrontare prima che essa degeneri.
Comic Panel 1
Comic Panel 1
GESTIRE LE PROPRIE EMOZIONI
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1
Comic Panel 1
MOTIVARE SE STESSI
EMPATIA
ABILITÀ SOCIALI
Imparare a gestire le proprie emozioni non significa negarle o eliminarle, ma fare in modo che non si trasformino in comportamenti indesiderati. Ciò permetterà di non avere comportamenti impulsivi, di controllare le emozioni in modo sano, prendere l'iniziativarispettare gli impegni.
Essere consapevoli delle proprie emozioni, senza reprimere i sentimenti. Motivare se stessi è essenziale anche per concentrare l’attenzione e mantenere la motivazione nel perseguimento di un obiettivo.
Capacità di comprendere le emozioni altrui. Le persone con questa competenza sono dei buoni ascoltatori e non si fanno condizionare da pregiudizi
Mostrano sensibilità e aiutano gli altri basandosi sulla comprensione delle loro esigenze e dei loro sentimenti.
Numerose sono le abilità che ci permettono di avere successo nelle relazioni sociali. Tra le abilità sociali rientrano, ad esempio: la capacità di comunicare in modo efficacegestire i conflitticooperare in team, così come essere capaci di comportamenti prosociali.
Perché è importante sviluppare l'Intelligenza Emotiva
Si è scoperto che non sono le persone più intelligenti quelle che hanno più successo o che sono più soddisfatte nella vita. Il quoziente di intelligenza (QI) da solo non è sufficiente per farti raggiungere il successo nella vita. E' il quoziente della tua intelligenza emotiva che ti aiuterà a gestire lo stress e le emozioni quando affronti delle situazioni stressanti, come gli esami. 
Infatti, come esiste un’intelligenza razionale, esiste anche un’intelligenza di tipo emotivo, ossia la capacità di comprendere le nostre emozioni e quelle degli altri. Non solo: la mancanza di intelligenza emotiva avrà un impatto negativo sulle prestazioni lavorative. Gli studi dimostrano che, in ambito lavorativo, più si sale nei livelli dell’organizzazione, più l’intelligenza emotiva è importante.
Comic Panel 1
PrevNext