Book Creator

L'Unione Europea: obiettivi e traguardi

by agata altomonte

Pages 4 and 5 of 12

L' Unione Europea: obiettivi e traguardi
UNITA NELLA DIVERSITA'
Comic Panel 1
Comic Panel 2
L'idea di fare degli europei un popolo unico è tutt'altro che recente. Troviamo gli auspici di un'Europa unita, già nella prima metà dell'Ottocento, negli scritti di Giuseppe Mazzini. La spinta decisiva è arrivata dopo la tragedia della Seconda guerra mondiale. I paesi europei compresero di non potersi più sottrarre alla responsabilità storica di evitare nuovi conflitti e di progettare insieme un futuro di pace e cooperazione.
Come nasce l'idea di un'Europa unita
Comic Panel 3
Una cerchia ristretta di politici e intellettuali, quali Jean Monnet, Robert Schuman, Konrad Adenauer, e gli italiani Alcide De Gasperi e Altiero Spinelli, animati da una forte vocazione europeista, intuirono quale storica occasione avrebbe potuto rappresentare la costituzione in Europa di un grande Stato federale simile agli Usa.
Dall'Europa dei pochi all'Europa dei molti
Loading...
Furono in particolare sei paesi europei, dagli anni '50 in poi, ad avviare questo percorso di Europa unita,Francia, Germania Ovest, Italia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, sotto l'egida di leader politici quali il francese Robert Schuman, il tedesco Konrad Adenauer, e l'italiano Alcide De Gasperi, mossi dall'idea di realizzare un'integrazione economica prima, e politica in seguito.
Comic Panel 1
Comic Panel 2
Loading...
Con il trattato di Parigi nel 1951 nasce la prima comunità europea denominata Ceca, cioè Comunità economica del carbone e dell'acciaio
Comic Panel 3
Loading...
Nel 1957 con il trattato di Roma nascono altre due Comunità:
- la Ceea cioè la Comunità Europea per l'energia atomica detta anche Euratom
- la Cee ovvero la Comunità economica europea
Comic Panel 1
Loading...
Ma quando nasce esattamente l'Unione Europea?
Loading...
L'atto di nascita dell'Unione Europea è il Trattato di Maastricht, firmato nel 1992. L'Unione Europea prende il posto della Cee , ma con poteri molto più vasti. Con lo stesso trattato viene istituita anche la cittadinanza europea, e vengono poste le basi per la moneta unica, l'euro, e della Banca centrale europea
Comic Panel 1
I PAESI MEMBRI DELL'UE
Comic Panel 2
Dopo l'uscita del Regno Unito, avvenuta formalmente il 31 Gennaio del 2020 attualmente i Paesi Membri UE sono 27:
Austria;Belgio;Bulgaria;Cipro;Danimarca;Estonia; Finlandia;Francia;Germania;Grecia;Irlanda;Italia;
Lettonia; Lituania;Lussemburgo;Malta;Paesi Bassi;
Polonia; Portogallo;Regno Unito;Repubblica Ceca;
Romania ;Slovacchia;Slovenia;Spagna;Svezia;Ungheria.
La cittadinanza europea
I cittadini dei Paesi membri dell'UE godono ormai tutti di una doppia cittadinanza: sono sicuramente cittadini dello Stato di appartenenza,ma anche cittadini europei. I vantaggi di questa doppia cittadinanza sono:
- il diritto di circolare e risiedere liberamente in ogni parte degli Stati membri;
- il diritto di votare e candidarsi alle elezioni comunali dello Stato in cui hanno scelto di risiedere, anche se non sono cittadini, e il diritto di votare per il Parlamento europeo in qualunque Stato dell'Unione si trovino;
-il diritto di presentare petizioni scritte al Parlamento europeo;
-il diritto alla tutela diplomatica da parte di tutte le ambasciate e dei consolati di ciascuno degli Stati membri;
Comic Panel 1
La pace interna è il primo e più importante traguardo raggiunto dall'Unione Europea
Comic Panel 2
L'introduzione di una moneta unica- Euro-
Comic Panel 3
I traguardi dell'Unione Europea
Comic Panel 4
L'abbattimento delle frontiere interne
Comic Panel 5
L'istituzione della cittadinanza europea
Comic Panel 1
L'Unione Europea offre molte opportunità alle ragazze e ai ragazzi cittadini europei che desiderano viaggiare, fare esperienze di volontariato internazionale, studiare e avviarsi al mondo del lavoro. Tra queste iniziative ricordiamo:
- il programma #discoverEu che offre la possibilità ai neo maggiorenni di viaggiare in tutta l'Europa da soli o con un gruppo di amici.
-il Servizio volontariato europeo permette ai giovani tra i 17 e i 30 anni di svolgere un'esperienza di volontariato internazionale pressoché a costo zero.
- Erasmus+ è il programma più famoso tra i ragazzi che desiderano trascorrere un periodo di studi all'estero.
-La European Youth Week, organizzata ogni due anni prevede una serie di eventi in tutti i Paesi partecipanti al programma Erasmus+ e un grande evento al Parlamento Europeo di Bruxelles.
- La Youth Guarantee, o garanzia giovani, mira a favorire l'ingresso nel mondo del lavoro garantendo ai giovani entro i 25 anni un'offerta valida di occupazione, formazione permanente, apprendistato e tirocinio entro quattro mesi dalla fine degli studi o dall'inizio del periodo di disoccupazione.
I programmi U.E. per i giovani
Comic Panel 1
Uno degli obiettivi dell'Unione Europea è proprio quello di semplificare e agevolare la possibilità, per i suoi cittadini, di spostarsi da uno Stato all'altro. Per rendere effettivo ciò sono stati creati diversi siti con la funzione di fornire ai cittadini informazioni e consigli. Tra questi ricordiamo:
- il sito "la tua Europa"
- il sito per consultare il portale europass(informazioni su lavoro, studio e come redigere un curriculum europeo)
PrevNext