Book Creator

Diario di un Natale fuori porta

by Marilena Colella

Cover

Loading...
Loading...
Diario di un Natale fuori porta
Loading...
a cura di No Stress Tech
Loading...
Mal Edizioni
Loading...
DIARIO DI UN
NATALE "FUORI PORTA"
Questo libro racconta le vacanze fantastiche di nove allegre ragazze unite da un "insolito destino"... Una gustosa favola di Natale piena di colpi di scena... e un finale inaspettato.

Un bel pomeriggio di gennaio, in attesa della Befana, nove amiche si incontrano al bar, raccontando le proprie vacanze.
- Quest'anno sono stata alle Maldive! - esordisce Claudia - Viaggio rilassante e divertente sotto il cielo blu...
- Anche per me Natale al mare in famiglia! - festeggia Mimma - Quest’anno abbiamo deciso che sulla letterina per Babbo Natale avremmo scritto un nuovo indirizzo a cui avrebbe recapitato i nostri regali: "lasciamo il nostro paesino di collina e ci trasferiamo al mare… caldo, sole e sabbia bianca!". i bambini, dopo qualche perplessità, si sono convinti che Babbo li avrebbe trovati anche alle Maldive e allora… siamo partiti!
3
- Per noi Natale a Miami - ribatte Paola - all'ombra delle palme... Relax e tanto divertimento perché durante le feste la città si riempie di eventi culturali imperdibili! Al Miami City Ballet infatti erano in scena "Lo Schiaccianoci" e il musical "How the Grinch Stole Christmas!". Addirittura al Miami Central Station siamo stati tutti a bordo del "Polar Express Train Ride", un festoso viaggio in treno con musica, sorrisi, risate, biscotti e cioccolato. Un'ora di divertimento che termina con l'incontro con Babbo Natale. E poi ancora tanto shopping al Dolphin Mall, dove scattare foto insieme a Santa Claus sotto un gigantesco albero di Natale alto 6 metri! Fantastico, meraviglioso, da ripetere!
Anche la vacanza di Chiara è stata piena di eventi mondani:
- Quest'anno con la famiglia abbiamo scelto un Natale diverso, insolito, oltre Manica... Un Natale a Londra!
4
- La mia città preferita, il mio luogo magico per eccellenza. L'unico posto capace di farmi sentire speciale... come la città! Anche i miei figli e mio marito erano felicissimi di trascorrere tutte le feste in Inghilterra. Abbiamo visitato tutta la città, le campagne di Londra. Abbiamo dormito in un cottage antico e il paesaggio era tutto innevato. Purtroppo la settimana è praticamente volata e siamo dovuti tornare a casa. E' stato un Natale da turisti, stancante ma ricco di cose da vedere e imparare!
5
- Io e Giovanna siamo state insieme - racconta Rossella - a un Concerto di Natale nel paesino di Santa Croce del Sannio. Concerto per archi, viole e violini. Una vera magia a chilometro zero...
- Nel nostro caso - aggiunge Marilena - vacanze sull'Alpe di Siusi in Alto Adige nel patrimonio mondiale dell'Unesco, tra le maestose Dolomiti. Durante queste vacanze, tra relax, trekking e passeggiate tra la natura, ho avuto modo di imparare finalmente a sciare e ho provato l'ebrezza di una discesa con lo snowboard. Emozioni indescrivibili tra paesaggi mozzafiato...
6
PrevNext