Book Creator

Mozart

by Chiara Spataro

Cover

Loading...
Il nostro libro digitale di musica
Loading...
Il grande musicista Wolfang Amadeus Mozart nacque a Salisburgo, il 27 gennaio 1756 e morì a Vienna, il 5 dicembre 1791.
Ci ha lasciato un patrimonio immenso, in grado di continuare ad allietarci anche nei momenti più difficili.
Le sue opere sono così intense e profonde che il loro ascolto è in grado di rassicurare e rilassare.
Ricordate cosa abbiamo detto a riguardo?
Nel 1756 nacque un bambino
che ben presto suonò il violino
Al papà piaceva insegnare
e il piccolo Mozart adorava imparare.
A soli sei anni compose il primo minuetto,
davvero carino e graziosetto.
Con la sorella Nannerl il cembalo suonò
e persino l'imperatrice d'Austria lo ascoltò.
Molto lodato fu per la sua bravura:
era un prodigio da far paura!
Componeva musica a tutto andar
e si fermava soltanto per mangiar.
Andò a studiare in Francia, Germania ed Inghilterra
per diventare il miglior compositore della Terra.
A Salisburgo venne nominato maestro di concerti
ma per lui era una gran noia: siatene certi!
Le sue straordinarie sinfonie
nascevano come spontanee melodie,
nessuna nota stonata..
Quali strumenti suonava?
PrevNext