Book Creator

Leonardo da Vinci

by maria nardella

Cover

Loading...
LEONARDO DA VINCI
Loading...
Leonardo da Vinci fu un artista molto famoso, un fisico e un inventore.
Creò diversi oggetti, anticipando di diversi secoli molte macchine come l'elicottero, che tutta via Leonardo non vide mai alzarsi in volo.
Dipinse quadri come La Gioconda, meno nota come "Monna Lisa" oppure La dama con l'ermellino.
Leonardo era un genio del suo tempo, il Rinascimento
LA SUA NASCITA
Nacque il 15 Aprile, di sabato, in luogo ignoto.
La cosa rallegrò suo padre, Piero da Vinci, un notaio di 24 anni che aveva avuto una relazione illegittima con Caterina, una donna di famiglia contadina.
Quanto al luogo si pensa che fosse la casa di Piero.
Leonardo fu battezzato dal prete Piero di Bartolomeo da Vinci.
Nel 1452 Piero si sposa con Albiera di Giovanni Amadori
che, anche se Leonardo era un figlio illegittimo, lo accoglie in casa e questo è testimoniato dal nonno che vive in casa da Vinci.
Dopo la morte della matrigna Albiera, Piero si risposa tre volte con Francesca di ser Giuliano Lanfredini che morì giovane, Margherita di Francesco Giulli e con Lucrezia di Guglielmo Cortigiani
L'EDUCAZIONE DI LEONARDO
Educare Leonardo fu molto difficile. Dato che quando iniziava una materia la lasciava subito, suo padre decise di far insegnare a Leonardo l'uso dell'abaco, ma il ragazzo era confuso e di conseguenza non imparò neanche quello.
NELLA BOTTEGA DEL VERROCCHIO
Nella bottega del Verrocchio Leonardo imparò a dipingere e a disegnare; era allievo assieme a lui anche Sandro Botticelli, un aspirante artista che sarebbe anche lui diventato famoso per le sue opere.
Nella bottega di Andrea del Verrrocchio si studiavano la prospettiva, la scultura, la pittura ad olio e potrei continuare. La bottega del Verrocchio era una fucina di nuovi talenti.
LA VITA DI LEONARDO
Leonardo visse presso le corti di re e signori come Lorenzo de Medici e il re di Francia, persino il pontefice. Fece per questi mecenati diversi quadri e scoprì nuove invenzioni; i suoi appunti li scriveva al contrario.
Durante la sua vita scoprì l'elicottero, che tuttavia era molto diverso da quelli di oggi; il motoscafo, anche questo troppo elaborato per essere funzionante.
Anche se tutti questi aggeggi da lui inventati non funzionavano posero le basi per quelli di oggi. Anche per questo dovremmo ringraziare Leonardo, non solo per le sue opere artistiche, ma per le sue invenzioni, anche se troppo innovative per la sua epoca.
PrevNext