Book Creator

Bullismo e Cyberbullismo

by Annacarmen Parisi

Cover

Loading...
Loading...
Bullismo e Cyberbullismo:
le caratteristiche del fenomeno
BULLISMO


La definizione
Il bullismo è un atto aggressivo condotto da un individuo o da un gruppo ripetutamente e nel tempo contro una vittima che non riesce a difendersi
LE TIPOLOGIE
FISICO: calci, pugni, strattoni, calci, furto, danneggiamento degli oggetti personali della vittima.
VERBALE: offese, minacce, soprannomi denigratori e prese in giro.
INDIRETTO: esclusione sociale, pettegolezzi, diffusione di calunnie, mettere in giro cattive voci.
CYBERBULLISMO

La definizione
Il cyberbullismo è definito come un’azione aggressiva intenzionale, agita da un individuo o da un gruppo di persone, utilizzando mezzi elettronici, nei confronti di una persona che non può difendersi
LE TIPOLOGIE
SCRITTO-VERBALE: offese e insulti tramite messaggi di testo, email, pubblicati sui siti, social network o tramite telefono (es. telefonate
mute).
VISIVO: diffusione di foto o video che ritraggono situazioni intime, violente o spiacevoli tramite cellulare, siti web e social network.
ESCLUSIONE: esclusione dalla comunicazione online, dai gruppi
In ogni storia di bullismo non c’è mai un vincitore e nemmeno un vinto c’è solo un soggetto debole che se la prende con uno ancora più debole e approfitta dell’incompetenza e dell’analfabetismo emotivo che domina l’ambiente in cui entrambi vivono e si muovono per affermare un potere fittizio, fatto di degrado, umiliazione, solitudine e omertà.
PrevNext