Book Creator

Vinum vita est

by stefania montalto

Cover

Loading...
Loading...
"Vinum
Vita
Est"

Loading...
(Nel vino è la vita)
Petronio
Un viaggio alla scoperta
del mondo dei vini...
- Dall'uva al vino


- Degustazione sensoriale
Dall'uva al vino: come si fa il vino
La Vite è un genere di piante arbustive della famiglia delle Vitacee, anticamente chiamata Ampelidacee, di cui si conoscono diverse specie, tra le quali quella europea (vitis vinifera)  da cui si ottiene il vino.
La vendemmia
La vendemmia è il momento in cui l’uva, coltivata in vigna durante tutto l’anno, viene raccolta e portata in cantina per iniziare il processo di vinificazione, che con la fermentazione alcolica degli zuccheri contenuti negli acini maturi trasformerà il mosto in vino. Avviene da agosto a ottobre.
La pigiatura
La pigiatura ha la funzione di estrarre il succo e la polpa dagli acini, dando vita al mosto che dovrà poi essere trasformato in vino. Oggi questa procedura viene fatta con i macchinari mentre in passato con i piedi.
La macerazione
 La macerazione consiste nel mettere a contatto le vinacce (la parte solida, ovvero bucce, vinaccioli e, a volte, anche graspi) con il mosto (la parte liquida). Lo scopo di questa operazione è quello di estrarre alcune sostanze presenti nella buccia e nei semi e trasmetterle al vino definendone proprietà e caratteristiche. Le parti solide dell’uva contengono quantità importanti di polifenoli, tra i quali si distinguono gli antociani, che sono responsabili del colore del vino, e i tannini, che, oltre al colore, influenzano il gusto (con sensazioni di secchezza e rugosità al palato) e donano struttura al nettare. Inoltre, nelle vinacce sono presenti i terpeni e una serie di sostanze aromatiche che contribuiscono a definire il bouquet di profumi.  la macerazione è un’operazione che si effettua per la produzione di vini rossi e rosati e non per la produzione di vini bianchi.
La fermentazione
A San Martino ogni mosto è vino!
Ecco la vera magia!
E' il procedimento grazie a cui un semplice succo d'uva diventa vino. Lo zucchero dell'uva viene mangiato dai lieviti, contenuti nel frutto o aggiunti, e si trasforma in alcool.
Verso novembre i primi vini possono essere imbottigliati.
Degustazione sensoriale
Con il termine degustazione del vino si intende un procedimento tecnico finalizzato a determinare in maniera per quanto possibile oggettiva le caratteristiche organolettiche di un vino, a valutarne la qualità, scoprirne l'insieme delle sensazioni olfattive che ne caratterizzano il bouquet.
Il vino...

un bouquet di emozioni da degustare!
PrevNext