Book Creator

GRUPPO 11

by SERENA LUCCI

Pages 2 and 3 of 12

Loading...
Loading...
ciao mi chiamo Aurora e ho 26 anni. Sono curiosa, vivace, chiacchierona e un po' insolente. Sono da un annetto dottoressa in lettere moderne, sono un'allegra esuberate prof in progress...tra la gente!
Loading...
ciao mi chiamo Aurora e ho 26 anni. Sono curiosa, vivace, chiacchierona e un po' insolente. Sono da un annetto dottoressa in lettere moderne, sono un'allegra esuberate prof in progress...tra la gente!
Loading...
"Dicendole, non si rovinano forse le cose?” diceva Virginia Woolf…impossibile dire chi sono in quattro righe, perché ogni secondo sono diverso.
Ma una cosa però non cambierà mai: la mia passione per l’insegnamento!
Mi chiamo Alessandro, laureato in lingue, ho avuto le mie prime esperienze come insegnante l’anno scorso…
Poi ho superato il TFA e tutto è finito!!
Loading...
Loading...
Loading...
Ciao, sono Antonella e fin da piccola immaginavo che da grande sarei diventata un'insegnante di educazione fisica. Amici, giochi, sport,….ero sempre in movimento. Poi un giorno vivo un’esperienza diversa: una supplenza come docente di sostegno. Rivaluto tutto e decido di intraprendere questa nuova avventura..
Loading...
Ciao mi chiamo Aurora e ho 26 anni.
Sono curiosa, vivace, chiacchierona e un po' insolente.
Sono da un annetto dottoressa in lettere moderne,
sono un'allegra esuberate prof in progress...tra la gente!
Ciao! Mi chiamo Gemma, sono un architetto e da circa tre anni insegno nella Scuola Secondaria di Primo grado. La mia passione per il disegno, oggi, mi permette di realizzare attività originali e creative con gli studenti. Parola d'ordine: imparare divertendosi!
Ciao a tutti, sono Mariafrancesca, Ingegnere edile per scelta e professoressa di Matematica per passione. Sono mamma di Matteo , un bellissimo bimbo di 3 anni che da quando mi sono iscritta al Tfa ha imparato a giocare da solo! 
Mi chiamo Mariagiovanna, sono nata e cresciuta in un piccolo paese del Molise che, ad un certo punto, è iniziato ad "andarmi stretto" e qui la voglia di evasione mi ha proiettato altrove. Dopo tante esperienze educative e sociali, anche fuori dal territorio italiano, sono tornata a casa nel mio amatissimo Molise e nel luogo che più mi rappresenta: la Scuola! Il mio sogno? Essere in grado di trasferire ai miei figli e a tutti gli studenti che avrò la fortuna di conoscere la voglia di apprendere, di scoprire, di avere sempre nuovi traguardi da raggiungere e soprattutto quanto è bella la diversità del mondo che rende unica ogni cosa e ognuno di noi.
Ciao sono Rosalia, mi piace andare controcorrente infatti sono architetto in una famiglia di ingegneri e professori...Ma se sono qui evidentemente non sono così ribelle
PrevNext