Book Creator

Sicurezza on line : vivere Internet al meglio

by ROSARIA SALEMME

Cover

Loading...
SICUREZZA ONLINE  ... BE SAFE ONLINE
Loading...
Loading...
I.C. DON MILANI DORSO - SAN GIORGIO A CREMANO (NA)
DAL BULLISMO ... AL CYBERBULLISMO
L’UTILIZZO DEL WEB, ATTRAVERSO COMPUTER, SMARTPHONE O TABLET È DIVENTATO SEMPRE PIÙ UN MEZZO DI AGGREGAZIONE, DI SCAMBIO E DI COMUNICAZIONE, NON SOLO TRA GLI ADOLESCENTI, MA ANCHE TRA I BAMBINI, FENOMENO CHE SI È DIFFUSO ENORMEMENTE NEL PERIODO PANDEMICO.  
I PERICOLI DELLA RETE, PURTROPPO, SONO TANTI : IN AUMENTO SONO I CASI DI CYBERBULLISMO OVE LE NUOVE TECNOLOGIE VENGONO UTILIZZATE PER INTIMORIRE, MOLESTARE, METTERE IN IMBARAZZO E FAR SENTIRE A DISAGIO ALCUNE PERSONE ANCHE SE NON È DIFFICILE INCONTRARE BULLI NELLA VITA REALE.         
INTERLAND..: IL "GIOCO" CHE PIACE!
QUESTI I PENSIERI DI UN'ALUNNA DI NOVE ANNI
25 Novembre 2022
SETTE RIGHI IN 15 MINUTI
RACCONTA IN 7 RIGHI SE QUALCHE COMPAGNO HA ASSUNTO ATTEGGIAMENTI INGIUSTI VERSO DI TE O NEI CONFRONTI DI UN TUO AMICO/A DI CLASSE O SE L'HAI FATTO "TU" NEI LORO CONFRONTI
1) IO NON SONO STATA BULLIZZATA IN CLASSE...
2) ASPETTA, FORSE Sì, DA ...
3)UNA VOLTA FUORI SCUOLA, "X" HA INIZIATO AD INSULTARMI DICENDOMI CHE SONO CHIATTA (GRASSA) E IO MI SONO OFFESA.
4) SPERO CHE QUESTA COSA NON MI SUCCEDERÀ MAI PIÙ
5) HO SENTITO DENTRO DI ME UNA VOCE CHE MI RIPETEVA : "CE LA PUOI FARE", SEI FORTE", "NON PENSARE A QUELLO CHE DICE"
6) IO ALLA FINE NON L'HO PIÙ ASCOLTATO.

7) NOI FEMMINE DOBBIAMO ESSERE FORTI DENTRO, QUINDI ...
STOP ALLA VIOLENZA!
8) IO NON FACCIO E NON FARÒ MAI LA VIOLENZA
9) SECONDO ME FARE VIOLENZA È BRUTTISSIMO PERCHÈ FERISCI DENTRO UNA PERSONA.
10) NON FERITE MAI UNA PERSONA, SE NO QUESTO PUÒ DIVENTARE UN GRANDE PROBLEMA
GLI ALUNNI DELLA CLASSE QUARTA DI SCUOLA PRIMARIA HANNO CONOSCIUTO IL “GIOCO INTERATTIVO ” DI GOOGLE PER IMPARARE LE LEZIONI FONDAMENTALI RELATIVE ALLA SICUREZZA SUL WEB: QUESTA  APPLICAZIONE È COMPLETAMENTE GRATUITA, DISPONIBILE IN ITALIANO SUL SEGUENTE SITO E NON HA BISOGNO DI DOWNLOAD.
È COMPOSTA DA QUATTRO ESPERIENZE DI GIOCO E PROPRIO NEL REGNO CORTESE SI PONE L’ATTENZIONE SUL COMPORTAMENTO CORRETTO, GENTILE CHE SI DEVE AVERE “ANCHE” IN RETE PERCHÉ SOLO DIFFONDENDO GENTILEZZA SI PUÒ SPERARE NEL CAMBIAMENTO IN QUANTO LA RETE AMPLIFICA, INGIGANTISCE SIA LA GENTILEZZA CHE LA NEGATIVITÀ.
REGNO CORTESE
PrevNext